Condizioni generali di acquisto

1. Definizioni

Ai fini delle presenti condizioni generali di acquisto valgono le seguenti definizioni:

  • Acquirente: Il soggetto che sottoscrive l’ordine di acquisto
  • Condizioni: le presenti condizioni generali d’acquisto, contenenti i termini e le condizioni che disciplinano i singoli Contratti
  • Contratti: I contratti stipulati tra le parti a seguito dell’accettazione di ciascun Ordine da parte del Fornitore, ai sensi dell’art 2)
  • Fornitore: Il soggetto cui é indirizzato l’ordine di acquisto e che, a seguito dell’accettazione, é obbligato all’esecuzione dello stesso.
  • Prodotti: i prodotti specificatamente indicati quali oggetto di ciascun Ordine
  • Parti: congiuntamente l’Acquirente ed Il Fornitore –
  • Ordine: proposta d’acquisto inviata dall’Acquirente al Fornitore
  • Unità di destinazione: luogo dove il Fornitore é tenuto a consegnare i Prodotti

2. Accettazione degli Ordini e delle Condizioni

L’Ordine si intenderà accettato dal Fornitore, e, pertanto, il relativo contratto d’acquisto si intenderà concluso, vincolante ed efficace tra le Parti alla data in cui il Fornitore restituirà all’Acquirente l’Ordine e le presenti Condizioni sottoscritte per accettazione.

3. Riferimenti

Tutte le comunicazioni e i documenti relativi alla fornitura di cui all’Ordine devono indicare espressamente il numero e la data dell’Ordine, Il codice del Fornitore, il numero di codice per ogni particolare.
Nel caso in cui le comunicazioni o i documenti riguardino soltanto una parte dei Prodotti ordinati, dovrà essere indicato anche il numero di posizione in Ordine dei relativi Prodotti.

4. Controlli presso il Fornitore

Il Fornitore si obbliga per sé, e per i subfornitori eventualmente coinvolti nella produzione dei Prodotti, ai sensi dell’art. 1381 c.c., a consentire all’Acquirente, senza necessità di preavviso e rimossa ogni eccezione, l’accesso presso i propri locali e/o i locali dei subfornitori medesimi, al fine di permettere all’Acquirente di verificare la regolare esecuzione dell’Ordine.
Il Fornitore inoltre s’impegna ad accettare, se richiesto dall’Acquirente, ispezioni presso i propri locali anche da parte di rappresentanti dei clienti dell’Acquirente, da quest’ultimo accompagnati.

5. Consegna dei Prodotti

Il Fornitore si obbliga ad eseguire la consegna del Prodotti presso l’Unita di Destinazione e nel termine di volta in volta indicato nell’Ordine
I Prodotti viaggiano sempre a rischio del Fornitore
In caso di ritardo nella consegna il Fornitore sarà obbligato a corrispondere all’Acquirente, a titolo di penale, una somma d’Importo pari al 2% (due per cento) del valore dei Prodotti Indicati nell’Ordine, per ogni giorno di ritardo, fino ad un limite massimo complessivo pari al 20% (venti per cento) del valore dei Prodotti stessi.
È fatto comunque salvo il diritto dell’Acquirente al risarcimento d’ogni ulteriore danno derivante dal suddetto ritardo.
In caso di mancata consegna nel termine Indicato nell’Ordine, l’Acquirente si riserva la facoltà di non accettare i Prodotti e di risolvere Il Contratto ex art 1456 c.c., fatto salvo il diritto dell’Acquirente al risarcimento del danno.

6. Bolle di consegna – Imballi – Pesi riconosciuti

Tutti i Prodotti dovranno essere accompagnati da bolle di consegna in doppia copia.
Le bolle di consegna dovranno contenere tutti i riferimenti di cui all’art 3) nonché i numeri di matricola, le Sigle d’Unificazione e le definizioni merceologiche indicate in ciascun Ordine.
Il Fornitore deve indicare sulla bolla di consegna se la consegna é parziale e, in tal caso, se in conto o a saldo, fatta comunque salva la facoltà dell’Acquirente di non accettare la consegna parziale dei Prodotti.
Il Fornitore deve, inoltre, indicare sulle bolle di consegna, unitamente agli estremi del documento originario dell’Acquirente, l’eventuale sostituzione di scarti, l’eventuale restituzione per eccedenza di materiali ricevuti dal Fornitore in conto lavorazione e simili.
L’Acquirente si riserva la facoltà di non accettare i Prodotti consegnati presso ciascuna Unita di Destinazione qualora i prodotti siano privi della documentazione di accompagnamento di cui al presente accordo completa di ogni dato e riferimento.
L’Imballo del Prodotto utilizzato dal Fornitore deve essere idoneo a prevenire danneggiamenti dei Prodotti, tenuto conto della natura della stessa e del mezzo di trasporto utilizzato.
Ogni danno derivante da difetti e/o carenze dell’Imballo utilizzato, sarà ad esclusivo carico del Fornitore anche qualora le Parti avessero concordalo la resa dei Prodotti “franco partenza’.
L’Acquirente riconoscerà, con riferimento ai Prodotti oggetto del Contratto, esclusivamente i pesi accertati dai seguenti enti Ferrovie dello stato, pesa pubblica e pesa dell’Unita di destinazione.

7. Accettazione e collaudo dei Prodotti

L’Acquirente ha piena facoltà di svolgere tutti i controlli e le verifiche ritenute opportune al fine di accertare la qualità dei Prodotti, nonché la loro conformità rispetto a quanto Indicato nell’Ordine. Nel caso i Prodotti debbano essere sottoposti a prove e/o collaudi, l’accettazione della stessa da parte dell’Acquirente é condizionata all’esito positivo della prova e/o collaudo.
Il Fornitore, ove il collaudo debba essere da lui eseguito, dovrà comunicare per iscritto la data del collaudo al quale l’Acquirente avrà diritto di assistere.
Qualora il collaudo abbia esito negativo, il Fornitore dovrà immediatamente provvedere ad eliminare tutti i vizi e difetti dei Prodotti.

8. Informativa ex art. 13, D.Igs 19612003 – Tutela della privacy

Ai sensi dell’art 13 del D.Igs 196/2003, l’Acquirente informa il Fornitore di detenere e/o della necessità di acquisire alcuni dati che lo riguardano (i Dati).
La raccolta e il trattamento di tali Dati sono effettuati dall’Acquirente per finalità funzionali all’adempimento di obblighi normativi e all’esecuzione di obblighi derivanti dai Singoli Contratti di cui é parte il medesimo Fornitore.
Il trattamento di tali Dati, da parte dell’Acquirente, avrà luogo con modalità sia automatizzate sia non automatizzate, compatibilmente al rispetto delle regole di sicurezza e riservatezza previste dalla legge.
Il conferimento dei Dati, da parte del Fornitore, è facoltativo tuttavia, I’eventuale rifiuto al conferimento, potrebbe costringere l’Acquirente a non poter adempiere correttamente alle obbligazioni contrattualmente assunte e ciò con ogni danno a carico dello stesso Fornitore
Il Fornitore, con riferimento ai Dati, potrà esercitare in qualsiasi momento i diritti di cui all’art 7 del D Igs 196/2003 (accesso, correzione, cancellazione, opposizione al trattamento, ecc), all’uopo rivolgendosi al soggetto Responsabile del trattamento dei dati personali, qui di seguito indicato
Titolare del Trattamento è la società Advice Pharma Group Srl, con sede legale in Milano-Via Arezzo 10/7 e sede operativa in Milano-Via Giovanni Durando 38 c/o Politecnico di Milano (PoliHub).
Responsabile del trattamento è la società Advice Pharma Group Srl, con sede legale in Milano-Via Arezzo 10/7 la quale ha nominato quale Responsabile Interno per il trattamento delle anagrafiche dei fornitori il Dott. Alessandro Ferri.

9. Garanzia di buon funzionamento

Il Fornitore dichiara che, indipendentemente da qualsiasi benestare o controllo preliminare da parte dell’Acquirente nel corso della fornitura, i Prodotti consegnati sono conformi all’Ordine e sono esenti da vizi palesi e/o occulti di ogni genere.
Il Fornitore garantisce il perfetto funzionamento e l’ottima qualità dei Prodotti e garantisce, altresì, che i Prodotti stessi avranno tutte le caratteristiche tecniche indicate nell’Ordine.
Il Fornitore, durante la fase di produzione dei Prodotti, si impegna ad applicare, ovvero si impegna a fare si che i propri fornitori applichino, i requisiti previsti da un sistema di qualità conforme alla serie ISO9000.
La garanzia prestata dal Fornitore ai sensi delle presenti Condizioni ha durata di un anno a decorrere dalla consegna dei Prodotti o, nel caso in cui i prodotti debbano essere collaudati e/o messi in funzione, dalla data del collaudo positivo e/o della messa in funzione.
Il Fornitore è responsabile nei confronti dell’Acquirente per ogni danno che l’Acquirente dovesse subire in conseguenza dei vizi e dei difetti dei Prodotti (ivi escluso il danno da mancata produzione) od in conseguenza del suo non corretto funzionamento.
Le Parti pattuiscono espressamente che i termini di decadenza di cui agli artt 1495, primo comma, e 1497, secondo comma, c.c. sono di 15 (quindici) giorni.

10. Documentazione – Marcatura CE

All’atto della consegna dei Prodotti, il Fornitore dovrà consegnare all’Acquirente anche tutta la documentazione e fornire tutte le Istruzioni utili al fine di consentire il corretto utilizzo dei Prodotti.
I Prodotti consegnati dovranno essere dotati a cura e spese del Fornitore di tutte le certificazioni di legge e della marcatura CE

11. Sostituzioni, modifiche e riparazioni

Tutti i materiali e le spese necessarie per effettuare soluzioni, modifiche e/o riparazioni al fine di consentire il corretto funzionamento del Prodotto, anche con particolare riferimento a quanto previsto al precedente artt. 7), 8) e 9), sono ad esclusivo carico del Fornitore.
Non provvedendo il Fornitore alle necessarie sostituzioni, modifiche e/o riparazioni, l’Acquirente ha facoltà di rivolgersi a terzi, fermo restando l’obbligo del Fornitore di rimborsare all’Acquirente tulle le spese sostenute.
La garanzia relativa alle parti sostituite riparate e modificate ai sensi del presente articolo, decorre dal momento del collaudo positivo e della messa in funzione delle parti stesse.

12. Prezzi

Indicati in ciascun Ordine s’intendono fissi ed invariabili, se non altrimenti pattuito per iscritto tra le Parti o se non diversamente indicato nel medesimo Ordine.

13. Fatture e pagamento

Le fatture originali inviate dal Fornitore devono essere emesse in duplice copia e devono essere intestate e indirizzate come indicato in ciascun Ordine.
Ogni fattura deve essere completata con tutte le indicazioni di cui all’art 3), deve fare espresso riferimento alle bolle di consegna di cui all’art. 6) e deve indicare nella stessa successione i materiali ivi indicati.
In caso di consegna parziale dei Prodotti, nella fattura deve essere indicato se la consegna è in conto o a saldo, fatta salva la facoltà dell’Acquirente di non accettare consegne parziali.
Le fatture non conformi a quanto indicato nel presente articolo e/o alle disposizioni di legge vigenti, verranno respinte da parte dell’Acquirente.
Le modalità ed i termini di pagamento sono indicati di volta in volta in ciascun ordine ed in nessun caso l’Acquirente accetterà tratte o addebiti d’interessi non espressamente concordati.
Agli effetti dell’esecuzione del pagamento da parte dell’Acquirente, nel caso di fatture che pervengano all’Acquirente oltre il decimo giorno successivo a quello della spedizione dei Prodotti, la data della fattura sarà quella del timbro d’arrivo presso l’ufficio del destinatario.
L’Acquirente si riserva la facoltà di posticipare il pagamento del corrispettivo indicato in fattura, in tutto o in parte, qualora il Fornitore non rispetti i termini di consegna dei Prodotti.

14. Non cedibilità del credito

Ai sensi dell’art 1260 secondo comma c.c. i crediti che sorgono in capo al Fornitore ai sensi delle presenti Condizioni, relativamente alle somme indicate in fattura, non sono cedibili.

15. Legge applicabile e foro competente

L’Ordine, le presenti Condizioni ed il Contratto sono disciplinati dalla legge Italiana.
Tutte le controversie ad essi relative e/o connesse sono di competenza esclusiva del Tribunale territorialmente competente per la sede legale dell’Acquirente.

AdvicePharma è una società italiana che sviluppa servizi e tecnologie per la gestione di dati e informazioni in ambito medico-scientifico. La mission aziendale è sviluppare e fornire servizi di qualità attraverso la selezione delle migliori risorse tecnologiche e professionali.

TUV Certificazione
Advice Pharma Group Srl è una società certificata UNI EN ISO 13485:2016 per l’erogazione del servizio di progettazione, sviluppo e testing conto terzi di dispositivi medici software standalone con destinazione d’uso monitoraggio, diagnosi e terapia.
TUV Certificazione

Advice Pharma Group Srl è una società certificata UNI EN ISO 9001:2015

TUV Certificazione
AdvicePharma Group Srl via Durando 38 – 20158 Milano IT c/o Polihub Politecnico di Milano Amministrazione +39 02 9177 3065 Sales +39 02 9177 3062 Email info@advicepharma.com 2020 © AdvicePharma Tutti i diritti riservati P.IVA 07674580969 Privacy policyCodice etico e Modello di organizzazione